Informazioni sull'Azienda

La storia di HYPE comincia nel 2013, quando all’interno del Gruppo Banca Sella un Team di professionisti del mondo banking e finance incontra un gruppo di giovani startupper appassionati di tecnologia. Insieme immaginano una nuova concezione dei servizi bancari, con l’obiettivo di semplificare la gestione del denaro nella vita quotidiana. Nasce HYPE, il nuovo modo di gestire il denaro che rende più facile il controllo su spese, acquisti e risparmi. Tutto attraverso un’applicazione per smartphone. HYPE, la prima challenger bank del panorama italiano, viene lanciata nel 2015 come main sponsor della Social Media Week di Milano, inaugurando un percorso di innovazione e crescita costante e contribuendo all’affermazione di un mercato oggi sempre più promettente. Sin dal suo lancio, HYPE definisce standard di design, comunicazione e tecnologia adottati dai competitor in Italia e all’estero. L’implementazione continua di nuove funzionalità rende HYPE un prodotto in continua evoluzione. L’introduzione di Apple Pay prima e di Android NFC poi ha reso l’esperienza di pagamento ancora più comoda e veloce. Il grande interesse suscitato sin da subito nei Clienti italiani ha reso HYPE uno dei servizi digitali più conosciuti e utilizzati, soprattutto da chi è appassionato di tecnologia e innovazione ed è alla ricerca di uno strumento di pagamento conveniente, versatile e smart. HYPE è disponibile dai 12 anni in su e la registrazione richiede 5 minuti, completamente online, senza necessità di inviare documenti cartacei. Questi tratti distintivi hanno permesso ad HYPE di raggiungere i suoi primi 100.000 Clienti in Italia nel 2017 e di superare quota 200.000 nei primissimi mesi del 2018: una crescita continua che non accenna a rallentare. La diffusione di HYPE si deve soprattutto al passaparola dei Clienti, gli hyper, primi veri ambassador del prodotto.

Panoramica dell'Azienda

Accedi

Accedi

Password dimenticata

Ricerca rapida

Condividere